I PIZZOCCHERI VALTELLINESI

I PIZZOCCHERI VALTELLINESI

Carissimi amici di Inbormio, ben ritrovati.
Come tutti saprete domenica scorsa, a Bormio, si è svolta la Pizzoccherata più lunga d’Italia
E’ stato davvero bellissimo, tantissima gente ha partecipato e l’evento ha riscosso un ottimo successo!
Oggi vi lasciamo quindi la ricetta originale per poter preparare dei fantastici pizzoccheri a casa vostra.
Ingredienti (per 4 persone):
400 gr. di farina di grano saraceno
100 gr. di farina bianca
200 gr. di burro
250 gr. di formaggio Valtellina Casera dop
150 gr. di formaggio grana grattugiato
200 gr. di verze
250 gr. di patate
1 spicchio di aglio
pepe
Preparazione
Mescolare le due farine, impastarle con acqua e lavorare per circa 5 minuti.
Tirare la sfoglia con il mattarello fino ad uno spessore di 2-3 millimetri dalla quale si ricavano delle fasce di 7-8 centimetri.
Sovrapporre la fasce e tagliarle nel senso della larghezza ottenendo delle tagliatelle larghe circa 5 millimetri.
Cuocere le verdure in acqua salata, le verze a piccoli pezzi e le patate a tocchetti, unire i pizzoccheri dopo 5 minuti (le verze possono essere sostituite da coste o fagiolini).
Dopo una decina di minuti raccogliere i pizzoccheri con la schiumarola e versarne una parte in una teglia ben calda, cospargere con formaggio grana grattugiato e Casera a scaglie, proseguire alternando pizzoccheri e formaggio.
Friggere il burro con l’aglio lasciandolo colorire per bene prima di versarlo sui pizzoccheri.
Senza mescolare, servire i pizzoccheri bollenti con una spruzzata di pepe.

Buon appetito!!!